Lucca è una delle città d’arte più belle ed amate della Toscana, famosa per il suo centro storico e per l'intatta cinta muraria cinquecentesca completamente percorribile, dista meno di mezz'ora dalle coste della Versilia.

Ospita ogni anno il "Lucca Summer Festival" a cui prendono parte artisti da tutto il mondo e il "Lucca Comics", la più grande e importante fiera del fumetto in Italia e in Europa, e seconda al mondo dopo il Comiket di Tokyo

Da non perdere sicuramente una passeggiata nel pedonale e suggestivo centro storico visitando:

- Piazza dell'Anfiteatro: E' una piazza edificata sui resti dell'antico anfiteatro romano che ne determinarono la forma ellittica chiusa, è sicuramente una delle piazze più suggestive della Toscana, con la sua forma circolare e i coloratissimi palazzi che vi si affacciano.

 

- Il Duomo di San Martino: Si trova nell'omonima piazza ed è il principale luogo di culto cattolico della città di Lucca, La facciata, è un capolavoro del romanico lucchese, dovuta al lavoro di Guidetto da Como, con i marmi policromi.

- Torre Guinigi: Diventata simbolo della città di Lucca è un tipico esempio dell’architettura romanico-gotica lucchese, dall'alto dei suoi 45 metri si può ammirare un panorama unico su tutto il centro storico della città e sulle colline che la circondano. Sulla cima della torre si trova un vero giardino pensile dove si trovano sette lecci che svettano sopra Lucca.

 

- Chiesa di San Michele: La Chiesa si trova nell'omonima piazza nel centro storico di Lucca dove in passato si concentrava l'area dell'antico Foro Romano. Sulla facciata spicca la grande statua di marmo dell'arcangelo Michele, con ali e lamine metalliche nell'atto di distruggere un drago con una lancia, una leggenda lucchese narra che in particolari condizioni di luce e in un certo punto della piazza sia possibile scorgere uno scintillio verde proveniente dalla statua; esso sarebbe uno smeraldo, incastonato in tempi antichi e mai ritrovato.

- Basilica di San Frediano: La chiesa è celebre per il grande mosaico sulla facciata che raffigura il Cristo Redentore che ascende al cielo. L'interno della chiesa è suddiviso in tre navate, ed è regolato da due magnifici colonnati ad archi uguali, magnifico anche il fonte battesimale del XII secolo, con i rilievi che raffigurano le Storie di Mosè, gli Apostoli e i Mesi.

- Palazzo Pfanner: In un’atmosfera barocca, a pochi passi dalle Mura cinquecentesche e dagli austeri palazzi medievali di Lucca, si erge Palazzo Pfanner. Il Palazzo è tuttora di proprietà della famiglia Pfanner che qui vi abita e che nel corso degli anni ha provveduto alla sua valorizzazione attraverso l’apertura al pubblico e l’organizzazione di eventi. Il giardino si sviluppa tra l'attuale palazzo a sud e le mura urbane a nord, questo è suddiviso geometricamente in sette ampi spazi rettangolari delimitati da vialetti rettilinei. L'area verde di fronte al palazzo è suddivisa in quattro zone erbose, bordate da siepi di bosso e alloro, con al centro una vasca ottagonale, decorata con quattro statue allegoriche.



 

Come Arrivare:

In Auto: Imboccate l'autostrada al casello Versilia direzione Lucca ed uscite al casello "Lucca Est" a questo punto potete dirigervi verso la zona delle Mura e poi proseguire verso destra verso la stazione ferroviaria dove sono presenti alcuni parcheggi. Troverete la porta San Pietro vicino alla stazione da cui potrete accedere alla zona pedonale ella passeggiata sulle mura.

(tempo percorrenza 30 minuti circa)

In Treno: Dalla stazione ferroviaria centrale di Pietrasanta verso Lucca, 1 cambio solo alla stazione di Viareggio (tempo percorrenza dai 30 min a 1 ora)

 

1/1

© 2017 by  ValoriImmobiliari srl - Viareggio

per affittacamere La Mimosa Chic Bed and Breakfast

Whats App

​+39-329-1275189

Contatti       -          Contacts

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now